Sconcerti: “Lo stadio è importante, ma per vincere non è sufficiente”

Mario Sconcerti parla Saponara

Mario Sconcerti ha parlato ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno durante il filo diretto; ecco le sue dichiarazioni: “Lo stadio? Non è sufficiente per vincere, serve semmai per stare a galla e nuotare, perché prima o poi lo faranno tutti. Commisso sta pensando soprattutto a se stesso, i soldi che mette nello stadio li spende certamente ma ne ottiene un patrimonio equivalente.

 

 

Io sinceramente non capisco, che ci aspettiamo da questo signore? Che ci ami anche? Che parli come noi, quando dice apertamente che senza stadio vivacchiamo? Io credo che noi si debba ringraziare Commisso ma credo anche che Commisso debba ringraziare noi, credo debba capire quello che ci deve, perché lo stiamo portando verso un affare di 300 milioni. Per cui con tranquillità dico: trattiamoci da pari a pari, caro Presidente”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.