Rugani positivo al Coronavirus: in isolamento Juve, Inter e arbitri. Avvisate le altre avversarie

Ecco quanto riporta la Gazzetta.it: “Sono state avvisate le squadre contro cui la Juventus ha giocato nelle ultime settimane. Rugani ha giocato titolare contro il Brescia il 16 febbraio e la Spal il 22 febbraio, si è poi seduto in panchina a Lione in Champions League il 26 febbraio e nell’ultima uscita dei bianconeri contro l’Inter in Serie A l’8 marzo. Ovviamente la positività del difensore della Juve potrebbe avere dei riflessi sulla scelta della Uefa in vista della gara di ritorno dei campioni d’Italia contro il Lione, ma anche dell’Inter con il Getafe in Europa League e sul calcio in generale, dopo che nel nostro paese ci si è già fermati sino al 3 aprile per l’emergenza Coronavirus”.

 

Ecco quanto evidenzia l’edizione online de La Stampa: “La società torinese ha anche precisato che «sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa, compreso il censimento di quanti hanno avuto contatti con lui», quindi tutti i suoi compagni e lo staff ma anche i giocatori dell’Inter, ultima squadra ad avere affrontato i bianconeri, e gli arbitri che hanno diretto il match. Il difensore juventino è quindi il primo calciatore di Serie A a risultare contagiato”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.