Riparte la Serie A e riparte anche lo “spezzatino” per le tv: ecco i possibili nuovi orari per le partite

La Repubblica analizza come potrebbe essere affrontata la ripartenza della Serie A, parlando anche di quelli che potrebbero essere i nuovi orari per disputare le partite in estate. Secondo quanto scritto dal comitato medico-scientifico sulla bozza del protocollo la proposta è quella di giocare tutte le partite alle 15,00. La Lega Serie A invece, per venire incontro anche a quelli che sono gli interessi delle tv, avrebbe in mente tre fasce orarie a cui disputare i match nella speciale sessione estiva: ore 16,30, 18,45 e 21.

Certo che alle 16,30 sotto il sole cocente di agosto a Napoli, a Lecce, ma anche a Firenze, le partite potrebbero essere semi ingiocabili. Tra i tanti dubbi sulla ripartenza, c’è anche questo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.