Pulgar, l’acquisto che si sta rivelando top!

Pulgar

Uno dei primi acquisti di Prade’ é stato Erick Pulgar, il cileno arrivato dal Bologna era passato come un doppione di Badelj, giocatore si di qualità ma considerato incognita. Saprà adattarsi mezzala o sarà un pesce fuor d’acqua? Nel match di Coppa Italia col Monza Pulgar non aveva brillato e i dubbi erano di conseguenza aumentati. Dal match col Napoli però Pulgar non ha mai sbagliato, subito goal e assist contro gli azzurri, sono 3 goal e 2 assist fin ora. In mezzo al campo il numero 78 viola é una fonte inesauribile di recupero palloni e nelle ultime gare si sta anche proponendo con forza in avanti.

Dal dischetto é glaciale

Tre sono i goal di Pulgar, tutti e tre su rigore, fondamentale nel quale il centrocampista viola é un cecchino 8 su 8 nel 2019, 9 su 10 in carriera.

Non solo goal anche assist

Due invece sono gli assist, sempre da corner e sempre per Milenkovic serviti nei match con Napoli e Udinese.

Il centrocampo a 3 con Pulgar, Badelj e Castrovilli é oramai super collaudato e se Badelj é il metronomo e Castrovilli il tuttocampista, Pulgar é una fonte insesauribile di recupero palloni, lo si trova infatti ovunque per il campo e ultimamente anche sempre più in proposizione offensiva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.