Polverosi: “Iachini e Pioli, due conferme meritate. Ora ci vuole il mercato”

Questa mattina sul Corriere dello Sport si fa un parallelo tra le conferme di Beppe Iachini e Stefano Pioli rispettivamente da parte di Fiorentina e Milan. I due sono amici di vecchia data, già compagni di squadra nel Verona e nella Fiorentina e sono stati protagonisti di una storia simile. “Sono due conferme meritate” scrive Alberto Polverosi che sul mister viola aggiunge: “Iachini ha rigenerato la Fiorentina? Sì, allora se al suo posto non può arrivare Emery, Ancelotti, Spalletti, Mourinho e tanto meno Klopp, perché cambiare? (…) Ora però tocca a Gazidis e a Còmmisso: li hanno confermati e devono consegnare ai loro allenatori due squadre molto più forti, da Champions per Pioli, da Europa League per Iachini”.

1 COMMENTO

  1. I tecnici si cambiano quando le cose non vanno sopratutto nel rapporto con i giocatori.Iachini e Pioli andavano confermati,ricordiamoci il disastro viola per le dimissioni di Pioli.Non sta’ scritto da nessuna parte che un GRANDE tecnico faccia tutto bene…Ancelotti sulla carta era meglio di Gattuso ma la realta’ é stata diversa.La VIOLA ha gia’ una squadra, va’ migliorata,chi meglio di Iachini conosce il carattere di tutti e cosa fare x rinforzarla come Pioli nel Milan.Il gioco é determinado dai giocatori e sinceramente non ritengo Iachini un Anti calcio….Vai BEPPE te lo meriti e anche Stefano sinceramente..Brave persone buoni tecnici… FORZA VIOLA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.