Pezzella: “Coronavirus? Ho avuto un po’ di paura. In campo solo se viene garantita la salute di tutti”

Questa mattina sul Corriere Fiorentino troviamo l’intervista fatta al capitano della Fiorentina, German Pezzella, ecco le sue dichiarazioni: «All’inizio avevo soltanto un po’ di febbre e tosse ma visto che in squadra era già emerso qualche caso ho immaginato subito che potesse essere il coronavirus. Ho preso immediatamente tutte le precauzioni del caso, ma per fortuna i sintomi non sono stati troppo pesanti.

 

 

 

Paura? All’inizio un po’ sì, credo sia normale avere un po’ di apprensione. Riprendere l’attività? Oggi la salute di tutti è la cosa più importante. Tutte le decisioni che saranno prese, dovranno essere prese in quest’ottica. L’unica certezza è che quando si riprenderà dovrà essere garantita la salute di tutti. Calciatori, e non».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.