Per Veretout è il primo giorno da separato in casa e il Milan accelera…

Veretout e Biraghi

Jordan Veretout tiene la bocca chiusa e le valigie pronte. Questione di giorni prima che arrivi l’offerta giusta: il Milan ci prova, la Roma non molla, il Napoli è sullo sfondo. La cifra è sempre quella, 25 milioni solo cash. Più chiacchierato addirittura di Chiesa, potrebbe lasciare proprio mentre Badelj ritorna.

La prima giornata a Moena non è stata da ricordare per Veretout: i tifosi sono scontenti, c’è chi gli grida “vattene (ma anche un bambino che gli fa firmare una maglia rossonera), e lui pare anche farsi male a un certo punto, facendo tornare la mente ai capricci di Kalinic e Bernardeschi. La voglia è quella di fare il protagonista in Champions, mentre la Fiorentina dovrà per forza di cose affacciarsi alla finestra del mercato.
A riportarlo è la Repubblica

Rebus Veretout: il Milan accelera, la Roma rilancia, il Napoli resta a guardare. E i viola…

Questa mattina anche su La Gazzetta dello Sport si fa il punto sulla cessione di Jordan Veretout. La Fiorentina chiede 25 milioni e non scende, vorrebbe solo contanti ma valuta quanto proposto in termini di contropartite. Il Milan ha alzato la proposta a 15 milioni più Biglia, che però viene valutato tanto e ha un ingaggio altissimo. Il Napoli mette sul piatto Ounas, quotato però come Veretout. La Roma invece offre Defrel e soldi, ma le valutazioni non concordano: per i giallorossi il francese vale 18 milioni, per i viola 15, di conseguenza occorrerà un conguaglio di 7 o 10 milioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.