Nardella: “Furioso con chi esce: non si scherza”

Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha fatto il punto della situazione sul contagio da coronavirus nel capoluogo. Ecco le sue parole: “La gente deve smettere di andare fuori: io sono deluso e arrabbiato. Fino a due-tre giorni fa le cose andavano bene ma nelle ultime ore sono state rilevate 2000 vetture in più a giro per la città. La gente pensa che sia stato dato il “bomba libera tutti” e questo non va bene. Il virus è ovunque e noi siamo chiamati a fare la nostra parte. Noi abbiamo deciso di intensificare la presenza di forze dell’ordine che saranno molto più severe e rigorose con chi sarà trovato per strada. Non si scherza: non possiamo tollerare che ci sia un allentamento come quello registrato in questi ultimi giorni. La distribuzione alimentare è iniziata e dall’inizio della prossima settimana inizierà anche la consegna dei buoni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.