Montella e Pradè tornano a lavoro insieme: ecco quali sono le loro priorità

Pradè e Montella

Montella e Pradè sono già a lavoro per rinforzare la Fiorentina, nonostante il direttore sportivo sarà operativo soltanto dal primo luglio. Nelle idee dell’allenatore e del dirigente c’è bisogno prima di tutto di un regista. L’altra priorità è l’attaccante. L’alternanza fra Simeone e Muriel (quest’ultimo ko in Coppa America) nei mesi scorsi ha trasmesso una certezza: Montella vuole un altro tipo di giocatore. Commisso, anche dall’America, ha ribadito più volte che i soldi non sono un problema. Senza voli pindarici o ambizioni spropositate, è lecito attendersi che l’investimento maggiore sarà fatto in quel reparto.
A riportarlo è il Corriere Fiorentino

I DUE RINFORZI PRINCIPALI


Le priorità saranno quindi quella del regista e della prima punta, due ruoli importantissimi dove è difficile trovare il giocatore giusto. Se per l’attacco il nome in cima alla lista è quello di Ben Yedder, per il regista ancora non si sa su chi Pradè punterà gli occhi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.