Merlo: “Lo scudetto è qualcosa di irripetibile. I tifosi ci hanno dato…”

Merlo

L’ex giocatore della Fiorentina Claudio Merlo che vinse lo scudetto del 69′ ha parlato ai margini dell’evento del 50esimo anniversario da quella storia vittoria: “Rivedere i miei compagni è una goduria. Sono contentissimo. Domenica mi sono commosso quando i tifosi mi hanno consegnato la sciarpa. Quello che abbiamo fatto noi è un qualcosa di irripetibile. Noi con pochi soldi abbiamo vinto uno scudetto, adesso ci vogliono i soldi per vincere. Il settore giovanile viola è tanto che non sforna talenti. Chiesa proviene dalla Settignanese. Annedoti del 69′? Prima di entrare in campo per scaramanzia andavo dal massaggiatore e gli toccavo i testicoli (ride ndr). Noi perdemmo solo una partita, tutti giocavano alla morte con noi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.