Mediacom ancora in crescita nonostante il Covid-19. Commisso: “Mai stati così forti. Saldati oltre 300 milioni di debiti”

Commisso fiorentina

Mediacom Communications Corporations ha riportato i risultati relativi al trimestre chiusosi il 30 giugno 2020. Nel periodo contrassegnato dall’epidemia del Coronavirus,, Rocco Commisso può ritenersi molto soddisfatto dei numeri della sua azienda in continua crescita. I ricavi sfondano il muro dei 500 milioni di dollari, mentre l’utile è di 218 milioni, in aumento dell’3,3% rispetto all’anno precedente. Importante anche il dato relativo al flusso di cassa libero: ben 135,2 milioni di dollari, in aumento del 35% sullo stesso periodo dell’anno precedente:

Queste le parole del Presidente Rocco Commisso:

 

“In 42 anni di carriera nel settore delle telecomunicazioni, anzi, in tutta la mia vita, non ho mai visto un contesto economico così disastroso come quello causato dalla pandemia da coronavirus in cui moltissime aziende grandi e piccole hanno dichiarato bancarotta o sono state salvate dal fallimento grazie ad enormi aiuti da parte dello stato. In questa situazione negativa generale, Mediacom è andata in forte controtendenza, registrando il proprio novantaquattresimo trimestre consecutivo di crescita dei ricavi anno su anno, un traguardo unico e impressionante per gli annali dell’economia e della finanza americana”.

 

Parlando poi della Fiorentina

“La nostra posizione finanziaria non è mai stata così forte. Le banche e i finanziatori di lungo corso di Mediacom possono contare su uno stato patrimoniale molto interessante per gli investitori e sul nostro impegno a mantenere la leva finanziaria al di sotto del 3.0x. Sin dalla fine del 2018, nonostante i prestiti e i movimenti finanziari sostanziali per l’acquisizione e l’operatività di ACF Fiorentina, abbiamo saldato oltre 300 milioni di dollari di debito grazie alla capacità crescente di Mediacom di generare liquidità. Ci aspettiamo di superare i 500 milioni di dollari di flusso di cassa libero entro la fine del 2020, un vero e proprio record per la nostra azienda”

A riportare il tutto è Violanews

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.