Liverani: “Non si cambiano le regole in corsa. Come si fa a giocare d’estate a Lecce?”

L’ex viola Fabio Liverani non ci sta e durante un’intervista a Radio Radio 1 attacca diverse novità che riguardano il campionato e la sua ripresa post-Coronavirus:

“Per noi sarà come scalare l’Everest, abbiamo costruito una rosa per giocare una volta a settimana, ora ci troviamo praticamente di fronte alla prospettiva di un Mondiale o di un Europeo, con 12 partite in 40 giorni. Sono preoccupato. I cinque cambi e l’eventualità dei playout? Non si cambiano le regole in corsa. E poi, giocare alle 16:30 a Lecce, in piena estate, anche un bambino di otto anni capisce che sia impossibile.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.