L’Inter parte da 15 milioni per Dalbert. Priorità alla Fiorentina…

Dalbert-fiorentina

Il presente è viola-positivo, il futuro è da scrivere. Parliamo di Dalbert e di un rendimento fin qui più che sufficiente, al di là della gara di Brescia leggermente sotto tono. Il brasiliano ha grande corsa ma anche buona tecnica, caratteristiche ideali per ricoprire tutta la fascia nel 3-5-2. Come noto il giocatore è arrivato in prestito dall’Inter in uno scambio con Biraghi, ma la formula si diversifica che lo scenario futuro. I nerazzurri vantano infatti un diritto di riscatto (circa 12 milioni) da poter esercitare a giugno per acquistare l’italiano, mentre non ci sono opzioni scritte per Dalbert. “Ma abbiamo un gentlemen agreement” disse Pradè in sede di presentazione .

 

I DETTAGLI

 

L’Inter darà la priorità alla Fiorentina per discutere dell’esterno brasiliano. Arrivato in nerazzurro in prestito con obbligo di riscatto a 25 milioni, nell’estate 2020 Dalbert sarà a bilancio per circa 15 milioni e difficilmente lo cederà per una cifra inferiore (realizzerebbe una minusvalenza). Anche se in realtà si potrebbero percorrere strade alternative, per esempio un prestito con obbligo di riscatto nel 2021 (quando la cifra a bilancio dell’Inter sarebbe inferiore). Ma con 30 giornate ancora da disputare, ci sarà tempo e modo per affrontare la questione. Allo stesso tempo però se il rendimento di Dalbert dovesse crescere ulteriormente, pure le richieste potrebbero lievitare.
A riportare il tutto è Violanews

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.