Legge sugli stadi, De Laurentiis: “Nardella? E’ un deficiente totale”

De Laurentiis

Nel corso del incontro organizzato da Il Corriere dello Sport è intervenuto anche Aurelio De Laurentiis. Parole durissime quelle riservate dal numero uno del Napoli al sindaco di Firenze Dario Nardella, ecco le sue dichiarazioni: “La prima legge sugli stadi fu ideata da un uomo di Berlusconi per aiutare i club, non solo di calcio, parlando di attività immobiliare per l’equilibrio della costruzione e del club. Accade che in quel momento un deficiente totale, che ho avuto in un film a Firenze, che è il sindaco attuale Nardella, per dare fastidio a Lotito, fece dei cambi sulla legge che è diventata inapplicabile. Pensate che per presentare un progetto per il San Paolo al Comune, spesi solo 350mila euro solo di parcelle per la responsabilità degli esperti”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.