Le pagelle – Non basta il finale di Chiesa alla Viola con un Muriel spento

Chiesa moviola

Queste le pagelle di Cagliari 2 Fiorentina 1 a cura di Violanews

TOP&FLOP



CHIESA 6,5 – Non pare essere al massimo, gioca molto largo e si becca un giallo per un fallo su Barella. Fa poco ma almeno non spreca l’unica occasione che gli capita nei 96′ di gioco e nel finale è l’unico che prova a cercare il pareggio con tutte le forze che ha

MURIEL 5 – Non è proprio la sua giornata. Un solo spunto nel primo tempo con cui ottiene l’ammonizione di Ceppitelli e poi non si vede proprio mai e all’89’ si allarga troppo sprecando una buona occasione per il clamoroso 2-2

GLI ALTRI


TERRACCIANO 5,5 – Brivido dopo 3 minuti rischia il gollonzo, poi si esibisce in un paio di buone parate, al 50′ imita Lafont sbagliando un rinvio e sul raddoppio resta impalato in porta e niente può sul colpo di testa di Ceppitelli

MILENKOVIC 5,5 – Normale amministrazione nel primo tempo ma al 51′ si lascia sfilare Joao Pedro che trafigge Terracciano. Da quel momento perde lucidità anche negli interventi in appoggio

PEZZELLA 6 – Lotta sempre da vero capitano e talvolta si spinge in attacco, ma non riesco a dare la carica ai compagni

CECCHERINI 6 – Lotta come un Leone con Pavoletti e non sfigura al centro della difesa. Per lo meno ci mette il cuore

BIRAGHI 6 – Si rivede un po’ di più in avanti, da un suo cross nasce la migliore occasione viola nel primo tempo. Nella ripresa non gli riesce il colpo su punizione da posizione per lui favorevole

BENASSI 5 – Come al solito molto spostato a destra, un paio di spunti nel primo tempo ma poi nella ripresa non si vede proprio più

NORGAARD 5,5 – Inizia commettendo un fallo su Barella, ma poi lo contiene abbastanza bene e dirige il centrocampo con passaggi semplici ma quasi sempre a segno. Dal 70′ DABO 6 non incide nell’economia del centrocampo viola e non riesce a dare lo slancio giusto

GERSON 5,5 – Solito giocatore a intermittenza, inizia male, poi si riprende ma è poco utile alla squadra anche se oggi lotta più che in altre occasioni

MIRALLAS 5,5 – Schierato al centro fa fatica, ma è protagonista dell’occasione più bella dei viola. Troppo poco pe Pioli che lo sostituisce al 57′ con SIMEONE 5,5

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.