Le pagelle: Incubo Fiorentina, disfatta totale. Malissimo Badelj e Lirola; inutile un super Vlahovic

La Fiorentina ha perso contro il Cagliari per 5 a 2, Montella rischia veramente l’esonero, eco i voti a cura di Violanews:

 

TOP FLOP

LIROLA 4 – Impalpabile in fase offensiva, sempre in ritardo in quella difensiva. Pomeriggio da incubo per il laterale spagnolo che subisce il passo e la progressione di Rog. Sostituito all’intervallo.

BADELJ 3.5 – Prestazione molto deludente del croato, l’imbuto del Cagliari riesce ad imbrigliare il costruttore viola. Riesce ad incidere solo in negativo perdendo palloni letali, come quello capitalizzato al meglio da Joao Pedro. Si nota spesso la differenza di passo con i centrocampisti avversari.

VLAHOVIC 6 – Come al solito lotta e si impegna. Avrebbe bisogno di una manovra corale per essere supportato con palloni giocabili ma ciò non avviene.Su corner perde completamente la marcatura di Pisacanane che segna indisturbato. Si riscatta ampiamente nel secondo tempo, ci mette orgoglio e si salva dal disastro collettivo grazie ad una splendida doppietta.

 

GLI ALTRI

 

 

DRAGOWSKI 4.5 – Para il possibile, salva la Fiorentina sui potenti tiri di Nainggolan e Simeone ma commette qualche errore di troppo sulle respinte. Le complicate condizioni meteo ed il terreno non aiutano

MILENKOVIC 4 – Inizia la gara compiendo due preziosi salvataggi, poi crolla sotto i colpi di un Cagliari scatenato. Si fa sorprendere alle spalle dall’inserimento di Rog in occasione del primo gol dei sardi.

PEZZELLA 4 – Manca di un soffio la deviazione vincente su calcio piazzato di Pulgar. Non riesce ad ergersi leader di una squadra allo sbando, Ribery manca terribilmente.

CACERES 4 – Anche per lui pomeriggio complicatissimo, contrariamente al solito viene travolto da Simeone e Joao Pedro.

LIROLA 4 – Impalpabile in fase offensiva, sempre in ritardo in quella difensiva. Pomeriggio da incubo per il laterale spagnolo che subisce il passo e la progressione di Rog. Sostituito all’intervallo.
Dal 45′ SOTTIL 4.5 – Entra a gara già ampiamente compromessa, ci prova e grazie alla sua vivacità si rende pericoloso in più occasioni

PULGAR 4 – Chiamato a contrastare le numerose folate offensive del Cagliari, fallisce miseramente. Pomeriggio in apnea.

CASTROVILLI 4.5 – La peggiore gara in Seria A per il giovane talento gigliato, tenta con grinta ed inserimenti ad alimentare una manovra viola totalmente inesistente. Prende un’ammonizione per un fallo ingenuo su Simeone, squalificato salterà la prossima.
Dal 66′ BENASSI S.V.

DALBERT 4 – Molto male nel primo tempo, inizia la ripresa con personalità impegnando Olsen con un tiro da fuori. Meno incisivo del solito in entrambe le fasi, corre molto ma senza utilità.

CHIESA 4 – Impreciso nei passaggi, non al meglio fisicamente a causa di un calcione subito da Rog. Tenta numerose sortite solitarie senza riuscire ad essere incisivo. Preoccupante calo di forma per il 25 gigliato.
Dal 72′ GHEZZAL S.V.

L’ALLENATORE

 

Montella 3 – La squadra inizia la partita in clamorosa apnea rinunciando completamente a giocare. Nei primi 5 minuti di partita il possesso palla del Cagliari sfiora il 90%, i giocatori sembrano in evidente difficoltà fisica senza motivi apparenti. È lui il principale colpevole di una sconfitta che verrà ricordata in negativo per molto tempo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.