La sconfitta di Cagliari evidenzia le tante responsabilità di Montella. Vlahovic ne è la riprova

Vincenzo Montella

La Fiorentina è uscita dalla Sardegna Arena con le ossa rotte e travolta dal bel gioco della squadra di Maran. Questa mattina Benedetto Ferrara sulle pagine de La Repubblica si concentra proprio sulla prestazione della squadra e su gli alibi di “eccesso di gioventù” cercati dal tecnico Montella a fine gara. Inutile nascondersi dietro l’eccesso di gioventù quando il divario tra le due squadre è stato cosi netto. E per lo più se proprio alcuni giovani, ieri e nelle precedenti giornate sono stati i “migliori” in campo. Ieri a Cagliari è stato Vlahovic a confermare tale “regola”, sfruttando la prima vera occasione data e ripagando alla fine con una doppietta. Non serve nascondersi dietro certi alibi di fronte ad una sconfitta del genere. Serve solo prendersi le proprie responsabilità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.