La Nazione: la smentita della Fiorentina è arrivata con un notevole ritardo, De Rossi rimane un nome caldo

De Rossi come Mancini. Ci vorrà una deroga, ma l’ex romanista potrebbe davvero ripercorrere le orme dell’attuale CT della Nazionale a Firenze. Ma il tempismo della notizia, nota La Nazione, non è ideale, e la smentita della Fiorentina è arrivata con un notevole ritardo, visti i tempi della comunicazione contemporanea.

 

 

 

I tifosi sono perplessi: dopo che ha rifiutato di giocare per la Fiorentina l’anno scorso, adesso De Rossi dovrebbe prenderne in mano il futuro? Pradè è convinto delle qualità di DDR, anche se guidare una squadra dal campo e farlo dalla panchina non sono esattamente la stessa cosa. D’altra parte, Commisso ha negato contatti personali, ma non contatti tra gli altri dirigenti e l’ex capitano della Roma.

 

 

E allora il nome di De Rossi continuerà ad essere chiacchierato: un’operazione che somiglierebbe a quella che portò Montella ad allenare la Roma direttamente dai Giovanissimi della Capitale. Regia, ancora una volta, di Daniele Pradè.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.