La Fiorentina vuole Fares. Stasera saranno gettate le basi dell’operazione

Questa sera sarà c’è un osservato speciale ed è Mohamed Fares. I viola si erano interessati al francese di origine algerina fin dalla scorsa estate, poi il grave infortunio al ginocchio (rottura del crociato) ha messo tutto in stand by. Questa sera ci sarà modo intanto di preparare il tavolo della trattativa. Oggi potrebbero infatti essere gettate le basi dell’operazione. Così come si parlerà di Bryan Dabo, centrocampista passato a Ferrara a gennaio in prestito con diritto di riscatto.

 

 

Una eventuale conferma da parte della Spal del nazionale burkinabé – che deve però accettare la Serie B – andrebbe di fatto a limare l’esborso economico. Su Fares c’è anche la Lazio, mentre il Torino fino ad ora avversario principale dei viola, sembra essersi defilato a causa del possibile arrivo in panchina di Marco Giampaolo.

 

L’esterno, 24 anni, vanta una discreta tecnica individuale, con la corsa ad impreziosirne le giocate, inoltre rispetto ad Igor, garantisce molta più spinta sulla corsia. Con Dalbert vicino all’addio, Fares potrebbe rappresentare un investimento in grado di aprire un ciclo.

A riportalo è l’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.