In Inghilterra due top club vogliono Chiesa ed hanno già l’offerta pronta

Più che alla Juventus e all’Inter, attenzione al Manchester United e non solo, un altro club inglese è fortemente interessato al gioiello Viola. I Red Devils si sarebbero messi in contatto con la Fiorentina qualche settimana fa. Ovviamente solo per un sondaggio, ma i segnali registrati nelle ultime ore dicono che in Inghilterra si è pronti a bussare alla porta viola in modo concreto. Con tanti soldi (65 milioni di euro).

Non solo il Manchester United

Rocco Commisso, nonostante le smentite del patron, vorrebbe rinnovargli il contratto di altri due anni con ingaggio che andrebbe a toccare i quattro milioni di euro netti a stagione. I dubbi, però, sono nella testa del calciatore e di babbo Enrico

Le pretendenti per il clase 1997 non mancano. Attenzione, allora, a Chelsea e, soprattutto, Manchester United. Voce rimbalzate dall’Inghilterra settimana scorsa e che adesso trovano conferma in ambienti parecchio vicini alla Fiorentina. Nessuna offerta scritta, ma tramite intermediari a Daniele Pradè e a Joe Barone è stata riportata una forte manifestazione d’interesse dei Red Devils. Al momento, comunque, nessun contatto diretto con lo United. Quelli semmai saranno passaggi successivi. Per la Fiorentina, Chiesa, vale non meno di 60 milioni. Tanti, soprattutto in tempi di crisi da Coronavirus.

In Italia resta forte l’interesse della Juventus, la squadra in pole. L’unica che in Serie A può permettersi certi investimenti, anche se, probabilmente, sia Marotta che Paratici tenteranno la via delle contropartite tecniche: Mandragora, Rugani, Nainggolan, Pinamonti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.