Il retroscena storico: Diego Della Valle come…Mario Cecchi Gori! Quando l’ex Patron tuonò: “Guardatevi in faccia, se andiamo in serie B rimarrete tutti qua”

Diego Della Valle società

Al termine della stagione 1992/93, la Fiorentina di Mario Cecchi Gori, dopo una stagione piena di buoni auspici dalle prime giornate, retrocesse clamorsamente in serie B. Erano passati solamente tre anni dall’insediamento dei produttori cinematografici e purtroppo le cose a Firenze non andavano benissimo.

 

 

 

Il Presidente di allora Mario Cecchi Gori, decise dunque che tutti i calciatori sarebbero rimasti anche in cadetteria per aiutare la Fiorentina a tornare nel massimo campionato. Solamente Laudrup abbandonò la ciurma di Ranieri, che dopo il primo anno di purgatorio in serie B spiccò letteralmente il volo arrivando a conquistare due trofei nel 1996, la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana.

A riportare il tutto è Fiorentinanews.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.