Iachini: “Sembrerà tutto tranne che una partita di calcio. Ribery? Seguiamo le indicazioni dei medici”

Il tecnico della Fiorentina, Giuseppe Iachini, ha parlato a violachannel.tv alla vigilia della gara contro l’Udinese:

 

“Dispiace che si sia creata questa situazione. Bisogna stare vicino alle persone che stanno perdendo ore di lavoro e che sono costrette a fare delle rinunce. Torniamo a giocare, ma capisco che è la cosa che interessa meno. Dobbiamo portare avanti il nostro percorso. Sarà una partita particolare.

 

 

Ho giocato a porte chiuse, non sarà una gare come le altre. Dovremo avere attenzione e concentrazione perché sembrerà tutto tranne che una partita di calcio. Affrontiamo una squadra con ottimi giocatori, servirà una grande prestazione. Stiamo recuperando alcuni ragazzi che hanno avuto dei problemi, stanno ritrovando la miglior condizione, ma viaggiamo a vista sapendo i nostri margini di miglioramento. Prepariamo una partita alla volta cercando di portare sempre a casa il massimo dei punti. Il ritorno di Ribery? Ci fa piacere, sul piano tecnico, ma anche su quello umano. C’è grande gioia di averlo con noi per qualche seduta di allenamento. Seguiremo le indicazioni dello staff medico per capire quando potrà riaggregarsi alla squadra al cento per cento.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.