Guagni: “Non abituate a questo clamore, ma è un buon segno. Stiamo realizzando un sogno”

Guagni

Alia Guagni, capitano Fiorentina Women’s, ha parlato dal ritiro dell’Italia in vista della gara contro la Giamaica al Mondiale: “Stiamo bene, è stato un inizio importante. Con la Giamaica non sarà una gara facile, corrono davvero tanto e ci daranno del filo da torcere. Non siamo abituate a tutto questo clamore, è bello perché ti fa capire che il movimento sta crescendo, ma non dobbiamo mai perdere di vista ciò che più conta, il rettangolo di gioco. Era un sogno poter raggiungere questi obiettivi e stiamo realizzando quel sogno”.

Contro la Giamaica avrà il sostegno di tutti i tifosi Viola perché lei e il Mauro hanno fatto emozionare noi tifosi come non accadeva da tempo con i giocatori della prima squadra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.