Guagni: “Avversario tosto, cominceremo con la grinta giusta. Miedema? Ho un conto in sospeso…”

Guagni

Battere l’Arsenal nel doppio confronto dei sedicesimi di finale di Champions League sarà un impresa ma non per Alia Guagni e compagne che possono farcela. Di seguito, le sue parole nella conferenza stampa al fianco del tecnico Cincotta:

“Infortunio? Sto meglio, abbiamo lavorato per recuperare. Sono a disposizione, poi deciderà il Mister. La mia scelta? (Rimanere a Firenze, ndr) Scelta di cuore, ma credo nel progetto; ho la maglia cucita addosso, possiamo arrivare in alto. L’avversario è tosto, ma così inizieremo con la grinta giusta.

Ogni partita al Franchi è un’emozione, domani sarà un’altra esperienza che porterò con me per sempre.

Miedema? Con lei ho un conto in sospeso. Fortissima, spero di saldare domani. Questo è l’anno del calcio femminile, sta a noi fare appassionare ancora di più gli italiani.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.