Frey: “Ridurre gli stipendi per solidarietà? Son d’accordo”

Sebastien Frey, ex portiere della Fiorentina, ha parlato a Radio Rai dell’eventualità che i giocatori possano tagliarsi una parte di stipendio vista la situazione: “Assolutamente sì, sono d’accordo con il ridurre gli stipendi. Non penso che la soluzione giusta sia togliere del tutto gli stipendi, ma ridurli sì.

 

Bisogna capire che non c’è un introito da parte del club, quindi i giocatori devono fare uno sforzo. Anche loro sono vittime della situazione, però o annulliamo questo campionato e si ricomincia l’anno prossimo, oppure come dice Zenga si va avanti fino a Ferragosto. Mi metto anche nei panni della Lazio, che vedrebbe il campionato interrotto mentre sta lottando per il titolo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.