Frey: “Bayern o Rangers, vi svelo la mia delusione maggiore. Prandelli il Mister che mi ha dato di più”

Frey-Ribery

Sky Sport ha raggiunto in collegamento Sebastien Frey, portiere che ha vestito le maglie di Fiorentina e Genoa: il francese ha risposto alle domande degli spettatori

“Dobbiamo essere seri, adattarci alla situazione complicata da persone mature. Io festeggio il mio compleanno a casa.

Da piccolo mi affascinava indossare qualcosa in più degli altri, poi mi piaceva buttarmi, ero scalmanato. In effetti nella prima parte di carriera pensavo di dover arrivare dappertutto in ogni modo, poi dal 2006 dopo l’infortunio al ginocchio ho dovuto cambiare il mio stile di gioco per non rischiare troppo.

 

 

 

La più grande delusione in viola? Per la semifinale UEFA persa coi Rangers ai rigori ce la dobbiamo prendere con noi stessi, è un rimpianto minore rispetto all’eliminazione in Champions col Bayern, che è dovuta in gran parte a un erroraccio arbitrale. Mi sembra doveroso indicare Cesare Prandelli come allenatore che mi ha dato di più sotto il punto di vista sia calcistico sia umano.

L’Inter mi ha portato in Italia e il primo amore non si scorda mai. In qualsiasi squadra ci sono delle circostanze che portano i calciatori a prendere delle decisioni, volevo crescere a livello umano e ho scelto di andare al Parma.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.