Flachi: “Fiorentina senza personalità. Sembra non ci sia differenza tra perdere e vincere”

Flachi parla di Astori e Dani Alves

L’ex attaccante della Fiorentina, Francesco Flachi, è intervenuto a Radio Bruno Toscana:

“Vedo una Fiorentina senza cattiveria da almeno due anni. Sembra che si alleni, non vedo forza di gruppo, mi sembra che non ci sia differenza tra vincere o perdere. Salvezza? La Fiorentina non è una squadra di personalità. Le va bene perché le altre squadre fanno peggio. Sarebbe stato peggio se il Lecce si fosse smosso dal terzultimo posto. Chiesa? Conosciamo le sue qualità, ma è un alto giocatore rispetto a prima. Il 3-5-2 non sta portando i risultati e non da oggi. Le altre squadre sono abituate a lottare per la salvezza.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.