Fiorentina – Torino le probabili formazioni, Pioli davanti si affida a Muriel e Simeone

Muriel

Dopo la sconfitta contro il Cagliari la Fiorentina è obbligata a vincere se non vuole farsi sfuggire la zona Europa League e l’occasione contro il Torino è quella giusta perché i granata sono una diretta concorrente. Tutto quello che c’è da sapere su Fiorentina-Torino, valida per la 29^ giornata di Serie A.

Come arriva la Fiorentina


Due pareggi e due sconfitte rappresentano un bilancio negativo per la Fiorentina che si è allontanata considerevolmente dalla zona Europa League e, probabilmente, la partita con il Torino è l’ultimo treno per cercare di rimanere aggrappati alle posizioni alte della classifica. Servirà la spinta del Franchi e una prestazione che si allontani da quelle dell’ultimo mese.

Come arriva il Torino
Grazie ad una difesa di ferro il Torino ha scalato posizioni importanti della classifica arrivando all’ottavo posto. Nelle ultime due partite i gol subiti sono stati ben quattro contro avversari che navigano nelle zone basse della classifica come Frosinone e Bologna. C’è da ripartire per i granata che puntano l’Atalanta, distante solo un punto.

Probabili formazioni Fiorentina-Torino


In casa Fiorentina assenza importante: il capitano Pezzella sarà out per squalifica e Ceccherini è pronto a prenderne il posto. Gerson scala in mediana per l’infortunio di Edmilson Fernandes, in attacco sarà Mirallas a giocare insieme a Simeone e Muriel.

Squalifiche importanti anche per il Torino che ha perso Ola Aina per tre giornate oltre a Nkoulou. Djidji giocherà in mezzo. Per il resto tutto confermato con il solito ballottaggio tra Zaza e Iago-Falque in avanti insieme a Belotti.

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Hugo, Ceccherini, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Simeone, Muriel, Mirallas. All. Pioli

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Djidji, Moretti; De Silvestri, Meité, Rincon, Baselli, Ansaldi; Zaza, Belotti. All: Mazzarri

Precedenti Fiorentina-Torino


Settantesimo confronto tra Fiorentina e Torino in Serie A quello della 29^ giornata. Il bilancio è largamente favorevole ai viola con 32 vittorie contro le 9 granata, 28 invece i pareggi. I toscani sono avanti anche per quanto riguarda le marcature: 104 contro 60. La gara d’andata tra Torino e Fiorentina è terminata per 1-1- grazie al gol dell’ex Benassi e all’autorete di Lafont.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.