Fiorentina-Brescia le probabili formazioni: Iachini riparte dalle certezze, spazio a Chiesa e Vlahovic

Vlahovic e Chiesa

Si riparte, dopo un’attesa durata mesi. 105 giorni dopo l’ultima volta, quello scialbo 0-0 di Udine, la Fiorentina è pronta a tornare in campo e sulla sua strada tornerà il Brescia di Lopez, in fondo alla classifica. Iachini non intende sbagliare né lasciare nulla al caso, quindi ripartirà dalle sue certezze: sarà ancora 3-5-2, con i soliti noti fra gli interpreti in campo. Pezzella, Caceres e Milenkovic a protezione di Dragowski, Castrovilli (già carico per ripartire), Pulgar e Duncan a gestire il centrocampo con Lirola e Dalbert sulle ali, mentre Chiesa e Vlahovic dovranno sostenere il peso dell’attacco.

 

Non mancheranno le alternative, specie con il rientro di Ribery (con la scritta usare con cautela): con il francese da trequartista si può mutare in 4-3-1-2, mentre con il francese più avanzato e ai lati di Vlahovic insieme a Chiesa si punta a un possibile 4-3-3. Variazioni tattiche che potranno rivelarsi utili per il tecnico viola, che ha studiato a lungo in questo periodo le possibilità di avere a disposizione una Fiorentina camaleontica. Intanto, però, prima le certezze: il campionato è qui.

 

3-5-2

Dragowski

Pezzella, Caceres e Milenkovic

Lirola, Castrovilli, Pulgar, Duncan e Dalbert

Chiesa e Vlahovic

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.