E Pradè gioca d’attacco: a gennaio la prima pedina sarà una punta

Pradè

Questa mattina è il Corriere Dello Sport a fare il punto in attacco. Si avvicina il mercato invernale anche per la Fiorentina, che è chiamata a due gare difficili con Inter e Roma con un tecnico sempre più in bilico in panchina. Pradè è intenzionato a lavorare prima di tutto sull’attacco – visto anche il KO di Ribery – e sfoglia la margherita dei possibili innesti di gennaio.

 

BERARDI SCELTA NUMERO UNO

 

Fra gli esterni piacciono sempre Domenico Berardi del Sassuolo, spesso nei piani viola, ma anche un ex emiliano come Politano che stasera sarà in campo proprio al Franchi. Due opzioni da valutare soprattutto in prestito. Si lavora anche a una punta centrale: resta vivo il nome di Kalinic, ex che è sbocciato a Firenze, ma che Cutrone, che in Premier non sta trovando il giusto palcoscenico. Un terzo nome è quello di Keita Balde, già sondato in estate, sul quale però c’è anche il Milan.

Tra questi nomi però, il primo che verrà contattato sarà proprio Berardi visto che è in cima alla lista dei giocatori che interessano a Pradè.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.