De Paul-Fiorentina: tanta fantasia ma il problema rimane…

De Paul

Rodrigo De Paul è un profilo che piace molto alla nuova Fiorentina di Commisso. E’ stimato da Montella cosi come da Daniele Pradè che lo ha avuto e visto da vicino nelle ultime stagioni a Udine. Come riporta Tuttosport questa mattina la Fiorentina ci prova, ci spera ma dovrà fare i conti con l’Udinese che fin dai mesi scorsi ha fatto subito intendere che chi vuol strappargli il fantasista argentino dovrà versare 40 milioni di euro nelle sue casse. Tanti, forse troppi i milioni richiesti dal club friulano che da parte sua giustifica tale somma con la duttilità del giocatore argentino, in grado di coprire entrambe le fasce o di creare il gioco in mezzo al campo dietro le punte. Anche l’età anagrafica può essere un altro fattore determinante. De Paul ha infatti 25 anni e potrebbe garantire un sicuro apporto per molte stagioni a venire. Pradè conosce molto bene la sua situazione e per evitare un ingente investimento immediato potrebbe inserire nella trattativa una contropartita come Simeone o Biraghi. L’altra via percorribile sarebbe quella di proporre una formula di prestito oneroso con obbligo di riscatto: la stessa formula che ha permesso la cessione di Veretout alla Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.