De Magistris: “Vlahovic ok a Genova, ma non sarei sorpreso se sabato giocasse Cutrone”

Gianni De Magistris

Questa sera è intervenuto a Radio Bruno, Gianni De Magistris, il quale ha parlato del momento viola: “Trovarsi 3-0 a Genova senza quasi aver tirato in porta è stato un po’ casuale ma ogni vittoria ha il suo peso. Il Milan è diverso da quello dell’inizio, torna Pioli ed è una squadra abbastanza in salute.

 

La Fiorentina deve passare da mediocre a buona: non possiamo rimanere nel limbo del campionato. Dualismo Vlahovic-Cutrone? Oltre ai gol, il serbo ha fatto una buona partita a Genova, rispetto a Cutrone partecipa più al gioco. Nella gestione di un gruppo e di un ballottaggio rischi di bruciare Cutrone, e l’allenatore sa come valutare i giocatori nell’arco della settimana: non mi sorprenderei se sabato giocasse Cutrone. E lo stesso discorso vale per Badelj e Pulgar: ogni allenatore ha il suo 11 titolare, ma non fa giocare gli altri per dare il contentino”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.