De Magistris: “Se si riparte, la classifica della Fiorentina non può che peggiorare. Lo stadio? Ma quale monumento…”

Ecco i pareri dell’ex campione della pallanuoto Gianni De Magistris, intervenuto in collegamento con A pranzo con il Pentasport di Radio Bruno Toscana:

“La Fiorentina non ha più nulla da chiedere a questo campionato: la situazione non può che peggiorare. E poi la prossima stagione inizia subito, quindi sarà un tour de force insostenibile anche in vista degli Europei. Mi sembra sinceramente una forzatura. Credo che Commisso abbia preso atto del problema tutto italiano della burocrazia. Non è edificante per uno che vuole investire qua sentire del rischio che venga staccata la luce a Firenze… Poi Rocco ci ha sorpresi, ci ha stupiti, voleva lo stadio entro due anni e mezzo o tre anni. Purtroppo i tempi si dilatano inesorabilmente. Io sono sempre stato per rifare il Franchi, è uno stadio intitolato alla persona giusta, ma non capisco il considerarlo un monumento nazionale… E Palazzo Vecchio allora cos’è? Io rifarei lo stadio – quello è – nuovo, con coperture e tutto, senza problemi. Mi sembra tutta una follia, come tante cose italiane.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.