De Magistris: “Nella gestione di Ribery qualcosa non torna. Pedro oggetto misterioso”

Gianni De Magistris

Ai microfoni di Radio Bruno è intervenuto Gianni De Magistris per affrontare i temi di attualità in casa Viola:

 

“Nella gestione della vicenda Ribery c’è qualcosa che non torna, è stata persa una settimana. Inizialmente si pensava ad un recupero contro l’Inter, poi l’operazione e lo stop forzato di due mesi. Tutto molto inaspettato. Fare un girone di ritorno in queste condizioni è complicato, se non arrivano i risultati.

 

 

In merito alla questione nuovo stadio ho alcuni dubbi sulla Mercafir, la burocrazia può rivelarsi un problema. La mia paura è che Commisso si stanchi di lottare a causa delle lungaggine italiane. Il Franchi in ogni caso avrebbe bisogno di un restyling, c’è il rischio che possa diventare una zona di degrado. Sul mercato Florenzi è un giocatore che può risolvere parecchi ruoli facendo la differenza anche se la situazione a Roma si è ricucita. Pedro o non piace a Montella o non è pronto, non capisco perchè non gioca. In questo momento è un oggetto misterioso.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.