De Magistris e Galli: “Campionato falsato, scelte ridicole e all’italiana”

Partita senza tifosi, con limitazioni alla presenza di addetti ai lavori e due file vuote tra i tesserati e la stampa in sala conferenze. Queste restrizioni rischiano di falsare un campionato intero. Lo ha fatto capire anche Manuel Pasqual ieri, da fresco ex giocatore. Ma non solo: anche Moreno Roggi, Gianni De Magistris e Giovanni Galli hanno condiviso la loro opinione sulla vicenda.

Roggi sostiene che sarebbe stato più giusto sospendere il campionato, ma il calendario fitto non lo ha permesso, dunque ci saranno squadre avvantaggiate da questa situazione rispetto ad altre. De Magistris parla di campionato falsato a prescindere, Galli di situazione ridicola in cui si dà la precedenza alla salute tutelando il calcio allo stesso tempo. Un colpo al cerchio e uno alla botte.

 

A riportarlo è la Nazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.