Crotone-Fiorentina, le pagelle, disastro in difesa …

[AdSense-A]
Queste le pagelle di Crotone Fiorentina, partita finita poco fa la quale vede i Viola soffrire troppo in difesa e non riuscire a finalizzare. Ecco le pagelle a cura di VN:
SPORTIELLO 6: Incolpevole sui due gol del Crotone, poi fa buona guardia, uscendo bene sugli angoli ed aiutando una difesa traballante. Si prende qualche rischio di troppo con i piedi
LAURINI 5: Il terzino francese gioca la solita partita diligente, che macchia indelebilmente in occasione del primo gol del Crotone, dove è in ritardo su Trotta che può liberamente mettere nel mezzo per Budimir. ( BABACAR dal 66′: 5.5 Entra e lotta come un leone, riesce a tirare in un paio di occasioni, ma non è pericoloso come ci si aspettava. Riceve un ammonizione per un fallo di reazione dopo un fallo ricevuto. Serviva la zampata vincente, ma non sfigura.)

PEZZELLA 5,5: Regge da solo la difesa vista la giornata storta di Astori, ma anche lui non è quello di sempre e si vede. Purtroppo non riesce a chiudere sui due gol del Crotone. Anche in una giornata storta rimane il migliore in difesa, ma ci aspettiamo di più anche da lui

ASTORI 4,5 : Giornata stortissima per il capitano viola, colpevole di perdersi Budimir sul primo gol del Crotone e regalare completamente a Trotta la seconda marcatura, lasciandogli di fatto strada spianata. Riceve anche una ammonizione per un fallo ingenuo. Si fa minimamente perdonare salvando di fatto un gol su Trotta all’ 85.

BIRAGHI 4,5: Appare insicuro da inizio gara, regala l’angolo che porta al primo gol del Crotone. Non riesce mai ad entrare in partita, sbagliando molti palloni semplici e facendo ripartire l’azione avversaria. Soffre terribilmente Nalini .(MAXI OLIVERA dal 45: 5.5 riesce a far salire la linea e a tenere più basso Nalini, prova ad allargare il campo in qualche occasione, prestazione anonima la sua.)

[AdSense-A]

BADELJ 5.5: Mancano le sue geometrie in mezzo al campo, purtroppo rimane escluso dalla manovra e si perde un po’. Si fa vedere con qualche buona apertura e un paio di inserimenti nel secondo tempo.

VERETOUT 5: Sempre molto dinamico il francese, che anche oggi non fa mancare la sua gamba e i suoi inserimenti, però come per Badelj rimane un po’ fuori dal gioco e non riesce ad incidere quanto servirebbe a questa squadra.

BENASSI 6.5: Sono in pochi a salvarsi, ma Benassi è sicuramente uno di questi. Oltre al gol è l’unico che riesce ad aiutare su entrambe le fasi, rendendosi protagonista in fase offensiva e riuscendo a recuperare buoni palloni. Sicuramente una nota positiva in un pomeriggio nero.

CHIESA 6.5: Vale il discorso fatto per Benassi, nota positiva in una gara da dimenticare, sempre propostivo, sempre pronto a fare la giocata. Sfortunato su tutte le conclusioni, sopratutto quando colpisce la traversa che sarebbe valsa ai viola il pareggio. Sono questi i pomeriggi in cui ci rendiamo conto quanto il talento di Federico ci sarà fondamentale.

EYSSERIC 5: Corpo estraneo del terzetto offensivo, non ha ancora abbastanza minuti nelle gambe per reggere partite aggressive come quella di oggi. Ci prova con una conclusione e cerca di allargare il gioco, ma ha le polveri bagnate. (GIL DIAS dal 45′: 5 Oggetto misterioso, non incide mai e non riesce ad essere pericoloso, ci si aspettava di più dal portoghese che in una partita così fisica non riesce a farsi vedere. Rimandato.)

SIMEONE 5.5: Non mancano mai nè la generosità nè la voglia, manca però il guizzo risolutivo, anche se riceve pochi palloni. Corre 90′ minuti e va vicino al gol con una bella girata di testa, poco di più in una gara dove un suo gol sarebbe servito tantissimo.
[AdSense-A]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.