Corvino: “I talenti non saranno barattati. I club dovranno puntare negli investimenti su strutture e giovani”

Corvino

A Rai Radio 1, alla trasmissione Domenica Sport ha parlato l’ex direttore sportivo della Fiorentina Pantaleo Corvino. Queste le sue parole sul calciomercato che sarà dopo l’emergenza COVID-19: “Chi ha i talenti se li terrà. Il calciomercato sarà diverso, ma i calciatori bravi non saranno barattati con scambi. I club dovranno puntare sulla patrimonializzazione dopo questa situazione. Bisogna guardare al futuro attraverso programmazione e investimenti su giovani e strutture”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.