Commisso: “La migliore decisione da quando sono arrivato alla Viola l’ho presa il primo giorno… Ribery? …

Commisso

Questa sera il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, ha rilasciato un’intervista all’emittente BeIn Sports, ecco le sue dichiarazioni:

“Un passaggio interessante è sicuramente quello relativo all’approdo di Ribery a Firenze: “C’è voluto un po’ di tempo, ma la cosa che apprezzo di più è che ha fatto sacrifici perché voleva venire qua a Firenze. Aveva offerte dall’Estremo Oriente, ma anche in Medio Oriente e Russia molto più importanti della nostra. Ma ha preso una decisione con il cuore e ha scelto di essere un giocatore di calcio vero. Il calcio vero non è quello di Ibrahimovic a Los Angeles o Pirlo a New York”.

CONCLUDE SU CHIESA

Parlando di Chiesa, Commisso si è sciolto, dicendo: “La migliore decisione l’ho presa il primo giorno che sono arrivato qui quando ho detto “Chiesa non sarà il mio Baggio“. E ora Chiesa e qui e gioca per noi”.

A riportarlo è Fiorentinanews.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.