Chiesa e non solo: ecco da cosa si può ripartire. Ma mancano 5-6 titolari

Chiesa

Stavolta non si ripartirà da zero, ma come minimo manca mezza squadra. Il Montella-Pradè bis dovrebbe contare su qualche base in più rispetto alla rivoluzione totale dell’estate 2012, anche se a conti fatti servirà reperire sul mercato 5-6 (potenziali) titolari. In porta la Fiorentina è abbastanza coperta, anche se dovrà fare una scelta: Lafont o Dragowski?
-In difesa le certezze sono Pezzella e Milenkovic – per il quale c’è aria di conferma -, mentre è in bilico Biraghi. In caso di cessione potrebbe arrivare un terzino sinistro, anche se al momento c’è abbondanza, molto dipenderà dal giudizio di Montella su Hancko e Terzic. Un terzino destro sarà una delle priorità di mercato.
-La mediana è il reparto più carente, dando per scontata la cessione di Veretout. Di papabili titolari al momento c’è solo Benassi e il punto interrogativo su Zurkowski, il cui impatto nel calcio italiano sarà tutto da valutare. Facile prevedere quindi l’arrivo di almeno un paio di centrocampisti “pronti”.
-E poi l’attacco, da costruire intorno a Federico Chiesa (stando almeno alle rassicurazioni di Commisso). Simeone non gode di molta fiducia, Muriel e Mirallas con tutta probabilità non saranno riscattati, mentre Vlahovic piace al tecnico ma non come titolare. Indispensabile dunque l’arrivo di un centravanti e di un altro attaccante, probabilmente un esterno.

A riportarlo è Violanews.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.