Chiesa-Badelj in partenza, Cutrone forse no. Vlahovic e Sottil verso il prestito, Milenkovic in bilico

Questa mattina sul Corriere Fiorentino troviamo il punto sul futuro di alcuni giocatori viola, a partire da Chiesa: il suo contratto scade nel 2022 e del rinnovo non si parla più. I rapporti con la società sono cordiali, ma se dovesse rimanere ancora a Firenze, ipotesi ad oggi improbabile, lo farebbe per un’altra stagione soprattutto in vista degli Europei. All’ultimo giro in viola c’è anche Badelj che, terminato il prestito, farà ritorno alla Lazio e poi probabilmente andrà in Russia.

 

 

Qualche dubbio in più resta su Milenkovic: Pioli lo vorrebbe al Milan, la Fiorentina gli ha proposto il rinnovo di contratto ma la firma non è mai arrivata. Ultima uscita con la maglia viola anche per uno fra Cutrone e Vlahovic, con il primo in vantaggio nella corsa alla conferma. Arriverà un altro centravanti che completerà il reparto insieme a lui e a Kouamè, mentre Dusan dovrebbe essere mandato a fare esperienza altrove. Stesso destino per Sottil che andrà a giocare sperando che possa maturare definitivamente. Infine, addio inevitabile per Terzic.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.