Chiellini: “Prandelli? Ci ha distrutti, quella volta in nazionale…”

Giorgio Chiellini ha pubblicato qualche giorno fa un libro che ha fatto parlare molto in questi giorni proprio per le varie dichiarazioni provocatorie del difensore juventino. C’è ne anche per Prandelli, infatti il difensore bianconero ha raccontato un episodio legato alla Confederations Cup nel 2013, questo quanto scritto dal capitano della Juventus:

 

“A volte però la colpa è dell’allenatore. Se dai credito e potere a certe persone, alla fine smonti gli altri. Ricordo la partita di Confederations Cup contro il Brasile nel 2013, nel primo tempo soffriamo tantissimo. In quella gara Balotelli non ci diede una mano in niente, roba da prenderlo a schiaffi. Nell’intervallo dissi a Prandelli: «Siamo uno in meno». Lui mi rispose: «Tranquillo, gli parlo io». E poi invece gli disse: «Scusa, Mario, se non siamo al tuo livello, se non riusciamo a farti avere palloni giocabili. Mario, dacci una mano». Per coinvolgerlo e recuperarlo, in buona fede l’ha compatito, ma così ha distrutto noi.”

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.