Cecchi Gori, ora è un caso: “Situazione disumana, in Italia la giustizia non funziona”

Una situazione disumana, la prova che in Italia la giustizia non funziona”. Davide Faraone, senatore di Italia Viva, descrive così a Il Giornale quanto sta accadendo all’ex patron viola Vittorio Cecchi Gori, piantonato in clinica nell’attesa di essere portato in carcere per scontare una condanna a 8 anni e 5 mesi per bancarotta. “Io un uomo di ottant’anni non lo vedo in cella ma a scontare la pena a casa sua. La giustizia dovrebbe considerare chi è oggi Cecchi Gori, un anziano bisognoso di cure, e la pena dovrebbe essere proporzionata alla sua condizione di età e malattia“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.