Cecchi Gori: “Bisogna imparare a fare i presidenti. La mia Fiorentina aveva i campioni”

Cecchi Gori-Batistuta

Dopo la lettera di Diego Della Valle non poteva mancare il commento di Vittorio Cecchi Gori, è stato intervistato da Radio Sportiva, Vittorio Cecchi Gori ha parlato brevemente anche della Fiorentina di oggi. Questo il suo pensiero: “La Coppa Italia vinta nel ’96? Quella Fiorentina aveva Batistuta e l’Atalanta non aveva l’Ilicic di oggi, alla fine sono i campioni che fanno la differenza.

POI CONTINUA

Non è vero che la Fiorentina di oggi non vale niente, ci sono Chiesa e altri buoni giocatori, Firenze è un simbolo e poi c’è una grande piazza dietro. Non bisogna farsi trascinare dal momento negativo. Contano molto anche i presidenti, bisognerebbe allevare presidenti professionisti del calcio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.