Castrovilli: “La decide Chiesa. Devo tutto a Montella. I rumors sull’Inter…”

Chiesa e Castrovilli

Ecco la seconda parte dell’intervista rilasciata da Gaetano Castrovilli alla Gazzetta dello Sport:

 

“Chi può segnare un gol decisivo stasera? Punto su Chiesa. È forte, forte, forte. Federico è uno che può vincere le partite da solo. Il momento di Montella? Ognuno di noi ha attraversato un momento delicato nella vita. E non parlo solo di calcio. Montella ne uscirà. E io darò tutto per lui. Se sono entrato in una favola lo devo a lui.

PARLA DI COMMISSO E DELL’INTER

 

Credo che siamo una buona squadra. Non voglio parlare di salvezza o di 46-47 punti che sono alla nostra portata. Dobbiamo tornare a fare risultato. La Nazionale? Come vivere in un sogno. Il giorno della convocazione ho ripensato alla festa per strada dopo la vittoria con la Francia nel Mondiale del 2006. A volte i sogni si avverano. L’Inter mi vuole? Oggi penso solo alla Fiorentina: devo segnare di più e a servire più assist. Devo essere più decisivo negli ultimi metri. Commisso? È una persona favolosa. Si vede che viene dal Sud: è aperto con tutti e parla con il cuore”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.