Bonan: “Fiorentina da Europa anche senza Chiesa, adesso Iachini dia identità di gioco”

Il giornalista di Sky Alessandro Bonan ha rilasciato un’intervista al portale Passionedelcalcio.it; ecco le sue dichiarazioni:

“Chiesa alla Juventus? E’ un calciatore che può decidere le partite attraverso una giocata. I contorni finanziari dell’operazione sono poi stati positivi per la dirigenza bianconera. La Fiorentina dal canto suo non poteva trattenere un giocatore che voleva andare via a tutti i costi, ma la viola resta comunque un’ottima squadra che può ambire ad una qualificazione in Europa.

 

 

 

 

C’è il punto interrogativo legato all’attacco, i tifosi devono sperare che uno tra Vlahovic, Cutrone e Kouamè esploda. La palla ora è nelle mani dell’allenatore Iachini che deve riuscire a dare un’identità di gioco che non sia solo il contropiede, anche perchè Chiesa non veste più la maglia gigliata e Callejon è un giocatore con altre caratteristiche.”

1 COMMENTO

  1. Non mi sembra che nelle 3 partite si e’ fatto solo contropiede….. tanto x scrivere……di calcio non sanno dire niente….intervista vuote di contenuti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.