Bocci: “Il campionato è a forte rischio. Udine? Avrei prima effettuato un’amichevole”

Il giornalista del Corriere della Sera, Alessandro Bocci, è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno, ecco quanto rilasciato da lui pochi istanti fa:

“E’ un calcio triste, questa stagione è veramente a rischio. Basta che venga rilevato un positivo all’interno di una squadra e tutto verrà bloccato. Udinese? Ogni partita sfugge a qualsiasi pronostico, non mi posso dimenticare la sconfitta di Cagliari dove abbiamo sbagliato completamente l’approccio.

 

 

 

Avrei effettuato un’amichevole a porte chiuse per abituare la squadra al clima che dovrà affrontare domenica. Il clima surreale che ci sarà alla Dacia Arena condizionerà pesantemente la partita. Polemica Agnelli? Il calcio è meritocrazia, la bellezza di questo sport è che qualche volta riesce a sovvertire il pronostico, cosa che raramente accade nelle altre manifestazioni.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.