Bocci: “Con l’Inter firmo per il pari. Chiesa? La Juve sta preparando l’affondo”

Di seguito un estratto dell’intervento del giornalista del Corriere della Sera Alessandro Bocci ai microfoni del Pentasport: “A Milano mi aspetto una partita complicata, credo che la cosa migliore sia cercare di colpire l’Inter; se giocherà una gara difensiva come l’anno scorso credo che la Fiorentina avrà poche possibilità. Se c’è una debolezza nell’Inter è dietro, se non altro perché è una difesa inedita. Poi il punto sarebbe buonissimo, firmerei per pareggiare… ma non credo possa arrivare come è arrivato l’anno scorso. Servirà una squadra con un’idea, che provi a far paura all’Inter in qualche modo”.

“Chiesa? La prossima settimana sarà decisiva, la Juve proverà a prenderlo dopo aver venduto Douglas Costa (che a questo punto non mi pare una cosa scontata). Credo che l’operazione si dovrà fare eslcusivamente su base economica per una cifra intorno ai 70 milioni di euro, la prossima settimana sarà decisiva. Una volta ceduto Chiesa la Fiorentina dovrà prendere un giocatore di prima fascia per non indebolire la squadra, a me piacerebbe tanto De Paul“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.