Bigica: “Bari era test importante, i ragazzi hanno avuto personalità. Lucidità non al massimo”

Bigica Moena

Ecco le parole di mister Bigica nel postpartita: “Per noi era un test importante, affrontavamo una squadra che ha nelle sue file giocatori di livello, i ragazzi hanno giocato con personalità e coraggio, cercando di provare quel poco che abbiamo fatto in questi giorni. La costruzione dal basso? Si tratta di una fase di gioco che a me piace molto, passare dai centrocampisti, ricercare una superiorità numerica”.

“Siamo arrivati spesso negli ultimi venti metri, poi ci è mancata l’ultima giocata, il tiro in porta, l’assist, il dribbling. La lucidità non è massima, siamo comunque al quinto giorno di ritiro. Tenuta difensiva? È stata buona, soprattutto perché c’è stata grandissima attenzione, i ragazzi sono stati bravi nelle marcature preventive”.

Marozzi? Marco è un ’99, in Primavera non ci rientra. Per giocare con i grandi bisogna essere cattivi, e se un allenatore vede che uno è bellino fino agli ultimi venti metri e poi diventa fumo sicuramente non viene preso in considerazione. Lui è comunque un ragazzo a cui bisogna dare fiducia così come a molti altri”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.