Beppe Iachini: “Oggi è mancato il gol. Kouamè…”

Il mister della Fiorentina, Beppe Iachini, ha parlato così, a Sky Sport, dopo il pareggio contro il Cagliari: “Oggi potevamo segnare perché abbiamo avuto le nostre occasioni. Siamo partiti subito con le tre punte perché volevamo segnare e volevamo i tre punti. Abbiamo preso il quinto palo in cinque partite e Cragno ha fatto ottime patate. Cagliari sa essere pericolosa e per questo dovevamo stare attenti anche in difesa. Sono contento perché la squadra voleva vincere. Sicuramente c’è rammarico. Guardiamo in avanti perché ci sta mancando la rete.

 

 

 

Chiesa? La sua partita si è complicata con il giallo. Mi aspetto di più? Federico ha fatto delle buone gare e giocando ogni tre giorni ci sta avere dei cali. Non volevo rischiare di rimanere in dieci. Dobbiamo essere più bravi sotto porta. Ribery? È sette mesi che non stava giocando però faccio molta fatica a non schierarlo. Ha fatto una buona gara gli è mancato solo il gol. Pensiamo alla prossima partita e recuperiamo le energie.

 

 

Castrovilli ha una caviglia gonfia e non sono riuscito a recuperarlo. Giocando ogni tre giorni devono essere impiegati tutti. Sono felice per Kouamè e ho tanta voglia di utilizzarlo. Lo stiamo monitorando perché il reinserimento va fatto in una certa maniera. Ci potrà dare una grande mano”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.