Assurdo!! Momenti di pura follia a Foggia, bomba sull’auto dell’ex viola…

Iemmello

Una notte di pura follia quella trascorsa a Foggia, dove è stata incendiata l’automobile del calciatore Pietro Iemmello, una Mercedes nera parcheggiata sotto casa in via Bari. Prima dell’alba, verso le 4, è stata anche lanciata una bomba carta all’interno del pastificio Tamma, l’azienda di proprietà dei fratelli Franco e Fedele Sannella, patron del Foggia Calcio. Un terzo petardo senza conseguenze è stato fatto esplodere anche nel giardino della casa del calciatore Massimiliano Busellato.
Ieri pomeriggio il Foggia ha perso il derby di Puglia per 1-0 a Lecce, al rientro lo stadio era presidiato da pattuglie di polizia e carabinieri. La questura sta indagando sull’accaduto attraverso i filmati delle telecamere di video sorveglianza.
A riportarlo è la Gazzetta dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.